photofficina – reportage di matrimonio in liguria – come lavoriamo e chi siamo


Consigliato Gold dal sito matrimonio.com

Per leggere cosa dicono di noi gli sposi con cui abbiamo avuto il piacere di lavorare cliccate qui sotto

Consigliato da matrimonio.com

photofficina


Photofficina, studio specializzato in reportage di matrimonio in Liguria, è una nuova realtà dedicata alla fotografia di matrimonio che nasce dalla collaborazione consolidatasi negli anni tra Fabrizia Caleari e Silvia Aresca, entrambe fotografe professioniste con lunga esperienza nel campo dei servizi di nozze.
Due sensibilità diverse unite nell’intento di fotografare il giorno del matrimonio con spontaneità, discrezione e leggerezza.

come lavoriamo


Ci piace essere vostri complici, mettervi a vostro agio e rispettare i vostri tempi, conciliando il nostro lavoro con la priorità assoluta che il giorno del matrimonio sia innanzitutto vostro. Interpretiamo attraverso le immagini le atmosfere e le emozioni che ci circondano senza pose eccessive né forzature, restituendole poi sotto forma di un racconto fotografico che sia allo stesso tempo accurato e vivace.

Amiamo il bianco&nero in modo particolare, sia quello frutto di un’ attenta post-produzione digitale, sia quello uscito dalla camera oscura vecchio stile, nella quale ci divertiamo ancora a sporcarci le mani, usando mezzi e tecniche differenti a seconda delle richieste.

Ogni nostro servizio è infatti diverso dagli altri perchè, anche se il nostro stile rimane lo stesso, ogni matrimonio ha un sapore diverso, e le nostre foto lo raccontano nella sua unicità.


chi siamo

Fabrizia Caleari

Fabrizia CaleariFabrizia Caleari nasce a Genova il 19 dicembre del 1960 e, dopo un’appassionante “tuffo” nella fotografia iniziato da piccolissima tra negativi, stampe ed apparecchiature del bisnonno Rudy, (anche lui fotografo), prosegue con le prime personali esperienze fotografiche, iniziando a scattare con una vecchia biottica.
In seguito frequenta svariati corsi di fotografia, dai più semplici ai più avanzati.
Vivendo tra Genova, Chiavari, Treviso, Milano e Londra, e svolgendo nel frattempo lavori di ogni genere, non abbandona mai comunque la sua vera passione, e dopo anni di “gavetta” apre nel 2003 lo studio fotografico Chiaroscuro nel centro storico di Genova, continuando i suoi reportage di matrimonio in Liguria e in tutt’Italia.
Negli anni si è costruita un’ampia esperienza in vari settori fotografici, soprattutto quelli del matrimonio e del ritratto, lasciando però tra le priorità la stampa manuale della pellicola in bianco e nero, settore di nicchia del quale cerca di scongiurare l’estinzione.
Con il suo carattere gioviale ma contemporaneamente discreto, riesce sempre ad instaurare un clima di fiducia e complicità, fondamentali per cogliere le espressioni migliori delle persone e l’atmosfera della festa, e quindi per un’ottima riuscita del servizio fotografico.


Silvia Aresca

Silvia Aresca nasce a Genova nel 1979 e cresce tra le foto stampate a mano dal nonno e le macro del papà.
La passione latente per la fotografia si rivela in tutta la sua forza in un incontro con una vecchia Olympus.
Da lì, attraverso diversi corsi di ripresa e di camera oscura, inizia un lavoro di crescita e di scoperta durato per tutti gli anni dell’Università e che prosegue a tutt’oggi.
Laureata in Architettura nel 2006 a pieni voti e forte del continuo allenamento dello sguardo appreso durante gli studi, decide di dedicarsi in maniera professionale alla fotografia, che ha assunto nel tempo un ruolo sempre più importante nella sua vita. Inizia quindi a lavorare nello studio di Fabrizia Caleari, avendo così la possibilità di mettersi in gioco in diversi ambiti fotografici, dal reportage di matrimonio in Liguria, alla stampa in camera oscura.
Dopo gli anni di “gavetta” al fianco di Fabrizia, prosegue il suo percorso professionale da sola ed in collaborazione con altri fotografi, dedicandosi soprattutto alla fotografia di danza, di paesaggio e di matrimonio.
Attenta in ogni momento alle esigenze degli sposi, riesce a coniugare sia nei suoi scatti che nel rapporto col cliente professionalità, sensibilità e simpatia, assicurando un risultato finale accurato e spontaneo allo stesso tempo.

Associazione nazionale Fotografi Professionisti